faces-3.jpg
cover-art

18 giugno – MEET ME IN THE heART – L’incontro attraverso l’arte


18 giugno dalle ore 16 alle ore 23 – Parco Delle Culture /Villa Tittoni , Via Giovanni Maria Lampugnani, 62 – Desio (MB) INGRESSO LIBERO
 
Una giornata dedicata all’incontro attraverso l’arte per cominciare a conoscersi oltre le apparenze e a riconoscersi come individui. Dalle ore 16,00 performance, eventi e installazioni artistiche negli spazi di Villa Tittoni a Desio. L’evento MEET ME IN THE heARTh si propone, attraverso l’utilizzo di diversi canali di comunicazione artistica, di promuovere l’incontro e lo scambio reale tra gli individui e in particolare tra i richiedenti asilo e la cittadinanza ospite. Nel corso della serata verranno presentate diverse performance artistiche nate all’interno dei laboratori attivi nelle realtà dell’accoglienza ai migranti di RTI BONVENA. I laboratori da cui sono nate le performance protagoniste dell’evento, si riuniscono all’interno del progetto ATLAS, ATtraverso Le Arti Sono, progetto che si propone, attraverso le pratiche artistiche, di aiutare a dare dignità alle persone emigranti, di consolidarne l’identità e di creare occasioni di scambio tra gli individui. Nella complessità delle storie, delle individualità coinvolte nei progetti e nella necessità di promuovere un integrazione che abbia effetti positivi per tutti i soggetti, il racconto e la relazione che nascono attraverso il linguaggio universale dell’arte, diventano fondamentali per cominciare a costruire dei ponti di dialogo e collaborazione tra le diversità, per darsi la possibilità di oltrepassare le apparenze e per cominciare a vedersi reciprocamente come individui.
 
SCALETTA
 
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO | ore 16,00 | sala DESIO LAB
con proiezione fotografica continua del progetto BEaPHOTOREPORTER| foto a cura di Nicholas
per conoscere i backstage e i processi creativi al di là della performance
 
Lezione Aperta di Teatro con REFUGEES THEATRE | ore 17,00 | spazio esterno vicino alla fontana| con gli ospiti dell’HUB di Limbiate e degli appartamenti di Cesano Maderno | conduzione laboratorio: Marco Ripoldi e Francesca Di Traglia
 
Un palco vuoto per noi è il luogo in cui lo sguardo viaggia a 360 gradi, è il luogo in cui ci si capisce meglio parlando lingue diverse, in cui ci si conosce di più se non ci si era mai visti prima, il luogo in cui l’errore è il miglior punto di partenza. In questo laboratorio ci siamo conosciuti, riconosciuti e fatti riconoscere. Abbiamo creato uno spazio di espressione del sè, condiviso, regolato e libero e di cui oggi vogliamo rendervi partecipi.

 
Performance Teatrale “ALT!FARSI CONOSCERE” | Corpi vulnerabili in scena| Ore 18,00 | prato davanti al palco principale | con la Compagnia Teatrale Camparada | regia e conduzione laboratorio: Walter Orioli | aiuto regia Helena Axinte |partners Associazione Politeama e Un palcoscenico per i ragazzi
 
Questa performance di teatro sociale nasce dall’esigenza di un gruppo di persone di raccontarsi liberamente. Infatti i protagonisti ci mostrano con i loro corpi come il teatro è in grado, nel rispetto delle differenze culturali e antropologiche, di innescare un processo sociale basato non tanto sul concetto di integrazione dello straniero, ma sulla possibilità di coesione e relazione.
“Alt! Farsi conoscere” interpella le coscienze e offre opportunità di incontro e crescita tra persone diverse nel rispetto delle storie e delle vulnerabilità di ciascuno.

 
Spettacolo musicale “DO YOU KNOW HIM, THAT WISH MAN?” | ore 20,30| palco principale| a cura di Festy Brand | Con Nicholas, Franklin, Godwin, Sanna & the Rockfeller | Partner: associazione Musicoltura di Lissone
 
La collaborazione tra 5 giovani che arrivano da Nigeria e Gambia e l’Associazione Culturale Musicoltura , nasce in occasione della realizzazione dello spettacolo “Come attraverso uno specchio”.Verranno eseguite alcune tracce inedite di Festy Brand, brani gospel e cover pop rock, per raccontare con la musica il desiderio di conoscere chi ci vive accanto, scoprendo di avere tutti gli stessi desideri: “we are one!”.
International HipHop Afrobeat Dancehall Reggae Jam Session hosted by Haf X & 20settCrew | ore 21,30| palco B |con gli ospiti del centro di accoglienza di via XX settembre a Monza | conduzione laboratorio: Hafiz
 
Negli spazi della Villa nel frattempo…
 
Teatralizzazioni e azioni artistiche a cura dell’associazione Commissione Cultura Alternativa in collaborazione con gli ospiti della Casa Cantoniera di Carate
 
STAND e vendita del libro STORIE PARALLELE nato dalla collaborazione tra gli studenti della scuola media Don Milani di Lesmo e gli ospiti del centro di accoglienza di Camparada
 
Tavoli di conversazione in italiano, inglese e francese a cura di AFRICABOUGOU
 
Durante la giornata TITTONI FOR KIDS Around the word laboratori e spettacoli dedicati ai bambini
 
A seguire dalle 22 concerto della BIG BAND della Fondazione Scuola di Musica di Desio
 
A5-heART-1